Archivi categoria: Primi a Base di Pesce e Ortaggi

Conchiglie con Gamberoni, Piselli e Pelati

Ingredienti : 

Conchiglie – Gamberoni – Piselli – Pelati – Olio di Oliva Extravergine – Cipolla – Aglio – Cognac – Sale – Pepe Nero – Prezzemolo – Cognac.

Preparazione :

MMettete a bollire in una pentola l’acqua salata per le conchiglie. In una padella, mettete l’olio e la cipolla tritata finemente, fate appassire e aggiungete i piselli, aggiustate di sale, pepe nero e fate cuocere una decina di minuti circa. Aggiungete qualche pelato e fate cuocere qualche minuto circa. Nel frattempo, sgusciate i gamberoni, con uno stuzzicadenti togliete l’intestino e adagiate su un piatto piano. Prendete un’altra padella e versate l’olio di oliva, aggiungete l’aglio tirato finalmente, fate imbiondire e aggiungete i gamberoni sgusciati e tagliate a metà. Aggiustate di sale, pepe nero, prezzemolo tritato e fate rosolare qualche minuto circa. Sfumate con un bicchierino di cognac, fate evaporare e aggiungete i gamberoni nella padella con i piselli, amalgamate il tutto e fate insaporire per qualche minuto. Togliete le conchiglie al dente e adagiate nella padella con i piselli, aggiungete un pò d’acqua di cottura e amalgamate il tutto. Impiattate e servite.

Fusilli Integrali con Tentacoli di Totani e Zucchine

Ingredienti

Fusilli Integrali – Tentacoli di Totani –  Zucchine – Tentacoli di Totani – Olio d’Oliva Extravergine – Aglio – Sale – Pepe Nero – Pomodori Freschi – Cipolla di Tropea.

Preparazione

Mettete a bollire l’acqua in una pentola, adagiate i tentacoli e fate cuocere una mezz’ora circa. Togliete i tentacoli dalla pentola e tagliate a rondelle con una forbice e lasciate da parte per un attimo. Mettete a bollire l’acqua salata per i fusilli. Lavate i pomodori e con un coltello li sbucciate, tagliate a metà, togliete i semi e poi tagliate a cubetti, mettete da parte in una ciotolina per qualche istante. Lavate e mondate le zucchine, tagliate a metà, poi a mezze rondelle e mettete da parte in una ciotola. In una padella, a fuoco vivace mette l’olio e la cipolla tritata finemente, fate appassire e aggiungete le zucchine, aggiustate di sale, pepe nero e fate cuocere una decina di minuti circa. Aggiungete qualche cucchiaiata di pomodori, abbassate la fiamma e fate cuocere qualche minuto circa. In un’altra padella mettete l’olio e l’aglio tritato finemente, fate imbiondire e aggiungete i tentacoli, aggiustate di sale, pepe nero e fate cuocere una decina di minuti circa. Trascorso tale tempo, adagiate le zucchine nella padella con i tentacoli e amalgamate il tutto. Scolate i fusilli al dente e mantecate in padella con un po’di acqua di cottura. Impiattate e servite.

Calamarata con Ragú di Persico e Melanzane Grigliate

Ingredienti :

Calamarata – Melanzane – Persico – Olio d’Oliva Extravergine – Sale – Aglio – Pelati – Pepe Nero – Zenzero in Polvere.

Preparazione :

Mettete a bollire in una pentola l’acqua salata per la calamarata. Lavate e mondate le melanzane. Tagliate a metà e poi a fette spesse un centimetro e lasciate da parte per un attimo. Prendete una bistecchiera e  iniziate a grigliare le fette di melanzane. Nel frattempo prendete il filetto di persico e con un coltello tagliuzzate finemente e lasciate da parte un attimo. In una padella mettete l’olio e l’aglio  tritato finemente, fate imbiondire e aggiungete il ragù di persico, aggiustate di sale, pepe nero, zenzero e fate rosolare qualche minuto circa. Aggiungete qualche pelato e schiacciate con una forchetta, aggiustate di sale e fate cuocere una decina di minuti circa. Togliete la calamarata al dentone e finite la cottura aggiungendo un po’ alla volta acqua di cottura. Un minuto prima, mantecate con un po’ d’acqua di cottura, un filino d’olio d’oliva extravergine e le melanzane grigliate tagliate a Julienne. Impiattate e servite. 

Calamarata con Broccoli Neri, Baccalà e Pepe a Scaglie

Ingredienti :

Calamarata – Broccoli Neri – Baccalà – Pepe a Scaglie – Olio d’Oliva Extravergine – Aglio – Pepe Nero – Vino Bianco – Zenzero in Polvere – Sale.

Preparazione

Lavate e mettete a bollire i broccoli per una decina di minuti circa. Trascorso i dieci minuti, con una schiumarola togliete i broccoli e adagiate nel colapasta e lasciate da parte. Prendete il baccalà e immergete nella stessa acqua dei broccoli e fate cuocere una decina di minuti circa. Trascorso tale tempo, togliete il baccalà e adagiate in una teglia, fate freddare qualche minuto circa e poi togliete le spine. Mettete in un’altra pentola l’acqua salata per la calamarata. In una padella a fuoco vivace mettete l’olio e l’aglio tritato finemente, fate imbiondire e aggiungete il baccalà sfilettato, aggiustate di sale, pepe nero, e zenzero, fate rosolare per qualche minuto circa e poi sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, abbassate la fiamma e fate andare. Nel frattempo in un’altra padella, mettete l’olio e l’aglio tritato finemente, fate imbiondire e aggiungete i broccoli, aggiustate di sale, pepe nero e fate rosolare una decina di minuti circa. Ora versate i broccoli neri nella padella con il baccalà, amalgamate bene e fate cuocere una decina di minuti circa, man mano aggiungete un po’ d’acqua di cottura. Togliete la calamarata al dente e mantecate con un po’ d’acqua di cottura e un filino di olio d’oliva extravergine.  Impiattate e servite con del pepe nero.

Tiella a Modo Mio con Patate, Riso e Cozze

Ingredienti :

Riso – Patate – Cozze Sgusciate Congelate – Pelato – Olio d’Oliva Extravergine – Cipolla – Sale – Pepe Nero – Prezzemolo – Parmigiano Grattugiato.

Preparazione :

Accendete il forno a 180°. Fate scongelare le cozze e lasciate da parte in una ciotola. Sbucciate e lavate le patate, tagliate a fette e adagiate in una ciotola con acqua fredda. Tagliate la cipolla a fette sottili e lasciate da parte in una ciotola. Prendete una teglia da forno, adagiate un filo d’olio, la cipolla, e con le mani sbriciolate qualche pelato, aggiustate di sale, pepe nero e iniziate a fare uno strato di patate. Aggiungete una bella spolverata di parmigiano, poi aggiungete le cozze sgusciate e il riso. Coprite di nuovo con le fette di patate, la cipolla, il sale, pepe nero e ancora il parmigiano grattugiato. Ora riempite a metà d’acqua fredda e infornate per un’ora. Trascorso tale tempo, spegnete il forno, togliete la teglia con delle presine e adagiate sul piano da cucina, fate riposare una decina di minuti circa. Impiattate e servite.

Tagliatelle con Gamberetti e Asparagi

Ingredienti :

Tagliatelle – Asparagi – Gamberetti Sgusciati – Olio d’Oliva Extravergine – Aglio – Vino Bianco – Margherina Vegetale – Sale – Pepe Nero  – Zenzero in Polvere.

Preparazione :

Mettete a bollire in una pentola l’acqua salata per le tagliatelle. In un pentolino fate bollire l’acqua e versate gli asparagi, fate bollire per una decina di minuti circa, scolate e mettete da parte per un attimo. In una padella a fuoco vivace, mettete l’olio e l’aglio tritato finemente fate imbiondire e aggiungete i gamberetti, aggiustate di sale, pepe nero e fate cuocere un paio di minuti circa, sfumate con un bicchierino di vino bianco, abbassate la fiamma e aggiungete gli asparagi e fate cuocere a fuoco lento. Scolate le tagliatelle al dente e mantecate nella padella con un po’ d’acqua di cottura e una noce di margherina. Impiattate e servite.

Barchette Fresche con Scampi e Asparagi

Barchette Fresche con Scampi e Asparagi

Ingredienti :

Barchette Fresche – Scampi – Asparagi – Olio d’Oliva Extravergine – Aglio – Cognac – Prezzemolo – Pepe Nero – Pelati – Zenzero in Polvere.

Preparazione :

Mettete in una pentola l’acqua salata per le barchette. In un pentolino fate bollire per dieci minuti circa gli asparagi. Una volta pronti togliete e tagliate a rondelle, mettete in un piatto e lasciate da parte per un attimo. Prendete gli scampi, uno ad uno con una forbice tagliate dalla coda fino la testa dalla parte della schiena, con uno stuzzicadenti togliete l’intestino e mettete gli scampi in un piatto per un attimo, prendete alcuni scampi, togliete le teste, e con le mani li togliete dal carapaci, tagliate a due e mettete in un piatto. In una padella a fuoco vivace, mettete l’olio e l’aglio tritato finemente, fate appassire e aggiungete le teste,gli scampi sgusciati e gli scampi interi, aggiustate di sale, prezzemolo tritato, zenzero e fate rosolare una decina di minuti circa. Versate un bicchierino di cognac, fate evaporare e togliete gli scampi interi e quelli sbucciate e mettete in un piatto e lasciate da parte. Prendete le teste e li mettete nel frullatore, aggiungete un filo d’olio, un po’ d’acqua calda e frullate il tutto. Nella stessa padella mettete sul fuoco aggiungete un filo d’olio e a fuoco vivace adagiate gli asparagi, aggiustate di sale, pepe nero e fate rosolare cinque minuti circa, aggiungete qualche pelato schiacciato con la forchetta e aggiustate di sale.  Prendete un colino e iniziate a passare le teste e con un cucchiaio schiacciate per bene nella padella, aggiungete gli scampi sbucciate e fate cuocere a fuoco lento. Togliete le barchette al dente e mantecate con un po’ d’acqua di cottura e un filo d’olio. Impiattate e servite.

 

Calamarata con Scampi e Carciofi

Calamarata con Scampi e Carciofi

Ingredienti :

Calamarata – Scampi – Cuore di Carciofi Congelati – Pelati – Cipolla – Aglio – Olio d’oliva Extravergine – Prezzemolo – Pepe Nero – Sale – Pelati – Vino Bianco – Cognac.

Preparazione :

Mettete a bollire in una pentola l ‘ acqua salata per le calamarata. Prendete gli scampi e con una forbice da cucina tagliate da sotto la coda fino alla testa e lasciate da parte per un attimo. In una padella mettete l’olio e la cipolla  tritata finemente, fate appassire e aggiungete i cuori di Carciofi, aggiustate di sale, pepe nero, prezzemolo tritato e fate cuocere una decina di minuti circa. Irrorate con un bicchierino di vino bianco, fate sfumare e aggiungete qualche pelato e fate cuocere a fuoco lento. In un’ altra padella a fuoco vivace, mettete l’olio e l’aglio tritato finemente, fate appassire e aggiungete gli scampi, aggiustate di sale, pepe nero, prezzemolo tritato e fate rosolare per qualche minuto circa. Versate un bicchierino di cognac fate evaporare e aggiungete gli scampi con i carciofi, amalgamate il tutto e fate cuocere a fuoco basso. Scolate le  calamarata al dente e mantecate con un po’ di acqua di cottura, un filo d’olio e del pepe nero. Impiattate e servite con del prezzemolo tritato.

 

Bavette con Cozze e Zucchine

Bavette con Cozze e Zucchine_Fotor

Ingredienti:

Bavette – Cozze Sgusciate – Zucchine – Pomodoro Fresco – Olio d’Oliva Extravergine – Aglio – Sale – Pepe Nero  – Prezzemolo – Zenzero in Polvere – Farina – Vino Bianco.

Preparazione:

Iniziate a fare il roux, in un bicchiere di plastica mettete due dita di olio d’oliva extravergine e tre cucchiaini di farina e iniziate a girare fino quando si creerà una cremina densa e lasciate da parte.  Prendete le zucchine mondate e tagliate a mezze rondelle e lasciate da parte in una ciotola per un attimo. In una pentola mettete l’acqua salata e fate bollire per le bavette. In una padella a fuoco vivace, mettete l’olio d’oliva extravergine e l’aglio tritato finemente, fate imbiondire e aggiungete le cozze, aggiustate di sale, pepe nero, prezzemolo, zenzero e fate rosolare un paio di minuti circa. Versate un bicchierino di vino bianco, fate sfumare e togliete le cozze,  li adagiate in un piatto fondo e lasciate da parte. Nella stessa padella a fuoco vivace, aggiungete un filo d’olio e le zucchine, aggiustate di sale, pepe nero e fate cuocere una decina di minuti circa. Aggiungete le cozze e il pomodoro fresco tagliato a dadini e fate insaporire, togliete le bavette al dente e mantecate per un minuto con un po’ d’acqua di cottura e il roux che avete preparato in precedenza. Impiattate e servite con del pepe nero e del prezzemolo tritato a piacere.