Paccari con Seppioline e Pachino

Ingredienti:

Paccari – Seppioline – Olio d’Oliva Extravergine – Aglio – Sale – Prezzemolo – Pepe Nero – Pachino – Zenzero in Polvere – Brandy.

Preparazione:

Mettete a bollire in una pentola l’acqua salata per i paccari. Lavate e pulite le seppioline sotto acqua corrente e lasciate da parte in una ciotola per un attimo. Lavate e tagliate a metà i pachini e lasciate da parte in una ciotola. In una padella a fuoco vivace, mettete l’olio e l’aglio tritato finemente, fate imbiondire e aggiungete le  seppioline e fate rosolare una decina di minuti circa, irrorate con un bicchierino di Brandy, fate sfumare e aggiungete i pachini, aggiustate di sale, pepe nero, zenzero, prezzemolo e fate cuocere una decina di minuti circa. Fate il roux, in un bicchiere mettete un po’ d’olio d’oliva extravergine ed emulsionate fino quando sarà omogeneo, lasciate da parte servirà alla fine per la mantecatura. Scolate i paccari al dentone con la schiumarola e finite la cottura nella padella aggiungendo man mano acqua di cottura. Un minuto prima d’impiattare, aggiungete il roux che avete fatto in precedenza, un cucchiaio d’ acqua di cottura e mantecate. Impiattate e servite con del prezzemolo tritato e del pepe nero.