Linguine con Tentacoli di Calamari

Ingredienti:

Linguine – Tentacoli di Calamari – Olio d’Oliva Extravergine – Aglio – Prezzemolo – Sale – Pepe Nero – Pomodori Freschi –  Cognac – Zenzero in Polvere – Farina.

Preparazione:

Mettete a bollire in una pentola l’acqua salata per le linguine. Pulite e lavate i calamari, togliete le interiora e sciacquate sotto acqua corrente, togliete il becco, gli occhi e sciaquate per bene i tentacoli, iniziate a tagliare a rondelle e mettete da parte in una ciotola per un attimo. In una padella a fuoco vivace mettete l’olio d’oliva extravergine e uno spicchio d’aglio tritato finemente con i gambi di prezzemolo, fate imbiondire e aggiungete le rondelle dei tentacoli, aggiustate di sale, pepe nero, zenzero e fate rosolare una decina di minuti circa. Coprite con acqua calda e fate cuocere. Trascorso tale tempo, una volta che l’acqua s’è vaporizzata, aggiungete i pomodori freschi tagliate a cubetti e fate cuocere una decina di minuti circa. In una ciotola fate il roux, con olio e farina ed emulsionate e lasciate da parte. Togliete al dente le linguine, e mantecate con un po’ d’acqua di cottura e il roux. Impiattate e servite con del prezzemolo tritato.

 

1 pensiero su “Linguine con Tentacoli di Calamari

  1. Pingback: Linguine con Seppie - Fabio Master Chef

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *